Ogni famiglia spende per l'energia in media 1600 all'anno

Le famiglie italiane nel 2013 hanno speso in media 1.635 € ciascuna in energia. A pesare di più è il riscaldamento – specie se ci si affida al gasolio o al metano – un dato che dimostra perché le famiglie del Nord spendono in bollette energetiche in media sui 1.800 euro contro i circa 1.400 di quelle meridionali.Il gasolio è la fonte energetica che determina una più elevata spesa media per famiglia, quasi 1.400 euro l’anno, una cifra superiore a quella destinata al metano (circa 1.000 euro di spesa per le famiglie che lo usano) e all'energia elettrica (581 euro all'anno in media).Interessante il dato sugli investimenti in efficienza energetica: oltre la metà delle famiglie ha fatto alcune spese per tagliare la bolletta elettrica (un dato su cui pesa molto l'acquisto, relativamente poco impegnativo, di lampadine efficienti); una famiglia su cinque per tagliare le spese di riscaldamento dell’abitazione, il 15% per il riscaldamento dell’acqua e, infine, il 10% per il condizionamento.
Via Nazionale, 168 Torre del Greco (NA)
Tel./Fax 081 8475406
info@alimpianti.it
P. IVA 04064471214
credits aseo.it